PERCHE’ JARANGA!

Alcune persone mi hanno domandato il significato del nome Jaranga, perché lo abbia scelto. Chi mi conosce sa che nulla lascio al caso. Jaranga ha un suo perché, un suo significato. E vuole essere innanzitutto un simbolo; non un segnale, bensì un simbolo ovvero quell’elemento figurato fatto di segni (in questo caso lettere e/o immagini) che sottintendono una stratificazione di significati, una pluralità di senso. Perché il simbolo non è un segnale, il simbolo non è mai un “è” solitario. Ogni simbolo, se autentico, ha una ricca molteplicità. Per usare una terminologia astronomica, il simbolo è un macrocosmo!

Un sogno ai confini del mondo; è qui, in questo libro, che ho trovato l’ispirazione. Jaranga non è altro che il nome di una tenda conico-cilindrica in cui il popolo dei Ciukci era solito abitare: anche se non erano le sole abitazioni utilizzate. Queste Jaranga erano di medie e grandi dimensioni, in grado di ospitare molti individui. Per lo più realizzate con pali di legno e ricoperte da una stratificazione di pelli. Ovviamente, come è comune a molte tende e ripari nordici, all’interno vi era una fonte di calore, un focolare.

Esistono una serie di motivi del perché Jaranga. Ne evidenzierò alcuni, più significativi di altri.

  1. E’, come precedentemente scritto, una delle tipiche abitazioni dei Ciukci, popolo che per primo diede avvio ad una sorta di selezione del cane che oggi chiamiamo e conosciamo come Siberian Husky. Sia ben chiaro: un cane che appariva per molti aspetti diverso dal nostro Siberian Husky, nello specifico nato e selezionato negli Stati Uniti d’America. Però, presso i Ciukci sta la loro origine, la loro Madre Patria, e un po’ dovrebbe trovarsi l’origine simbolica di quanti amano questa razza. Jaranga come la “casa che fu”.
  2. Chiamando la mia famiglia allargata (composta da me, Indi e Ciuk) Jaranga Siberian Husky Team ho voluto legarmi simbolicamente a quel mondo: perché è quello uno dei miei punti di riferimento. Quel mondo fatto di tradizione, di spiritualità, di armonia con la natura, di consapevolezza della propria coscienza e del proprio ruolo nell’universo. Niente di più niente di meno: solo il giusto equilibrio. Non gare fatte per il gusto di farle, ma un rapporto simbiontico di amorevole utilità tra il cane e l’uomo. Raggiungere B partendo da A, senza la smania del risultato, la ricerca del successo. Certo, sono cani veloci, ma non cani che debbono andare veloce. La duttilità del Siberian Husky è la velocità e l’agilità unita alla grande resistenza. Questo perché credo, e lo dico da profano, che un Siberian Husky veloce ma non resistente è (o sarebbe) un impaccio enorme se ancora vivesse in quelle terre. Jaranga come idea di Siberian Husky.
  3. Avete mai provato a dormire in tenda col vostro Siberian Husky? Posso affermare che si tratta di una delle più belle ed entusiasmanti esperienze provate. Ho dormito in tenda con Indi a -6°, in inverno, così come in primavera e in estate. Montare la tenda e vedere il proprio cane che freme, si agita e ulula, carico di entusiasmo è fenomenale. Una volta sganciato dallo stakeout, si fionda sparato all’interno e non c’è verso di farlo uscire. La tenda, come una moderna Jaranga, è per lui una nuova casa, una tana, da condividere. Quando vado in tenda e mi fermo a dormire nel mezzo del bosco lo faccio solitamente dopo aver camminato per ore, dopo aver faticato e condiviso col mio cane la fatica. Jaranga come tenda, come nuova casa.

Il mio augurio è che ciascun essere umano che decida di condividere la propria vita col proprio cane, Siberian Husky o no, possa avere una piccola Jaranga. Anche solo trasformare a livello simbolico la propria abitazione in Jaranga. E se non lo avete mai provato, andate anche solo una notte a dormire in tenda col vostro cane; montatela in giardino o sul balcone di casa se non avete la possibilità di monti e boschi. Ma fatelo: il vostro cane vi ringrazierà!

. . .

THE REASON BEHIND “JARANGA”

Some have asked me what Jaranga means and why I chose this name for our team. Jaranga is a symbol – a shape or sign that represents a core of meanings. To use an astronomical term: a symbol is a “macrocosm”.

I was inspired by the book “A Dream in Polar Fog” by Y. Rytkheu. The jaranga was the cone-shaped tent of the Ciukcis, the nomadic people of Siberia. This mobile home was built using a wooden frame covered with skins. It had a fire pit inside and was large enough to accommodate lots of people.

The main reasons for choosing “Jaranga” are the following: 

  1. The Ciukcis started the breeding process that led to the dog that we now call Siberian Husky. Thus, the origins of the Siberian Husky take us back to Siberia, even if the features of the modern dog emerged later on in the United States. “Jaranga as the home that used to be”.
  2. Calling my new family Jaranga is a way to be bound to a world of traditions, spirituality and harmony. I look for balance and connection in every aspect of my life, including the activities with my dogs. “Jaranga as an ancient idea of Siberian Husky”.
  3. Have you ever slept in a tent with your dog? It is one of the best experiences I have ever had. I remember how enthusiastic Indi was when we spent our first night out camping. To us, the tent is a modern Jaranga, a den to be shared. “Jaranga as a new home to share”.

I hope that everyone who decides to have a dog creates their own “Jaranga”. 

If you haven’t done it yet, go camping with your dog for a night or just sleep in a tent in the garden or even on your balcony. I can assure that your dog will be grateful.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.